contatti

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

albo00

ammtrasparente

INVALSI

formazione docenti

logo didattica innovativa 18

compiti di realta

scuoladigitale

dirittiascuola

accordirete

riconoscimento

grecia

pianoptof

laquilone rivista scolastica

spolliciamo radio web sternatia

rassegna stampa dicono di noi

concorsi progetti esterni

canaleyoutube

link

Area Riservata

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A.1  TITOLO         

   A scuola di democrazia

A.2  PROMOTORI

·        Insegnanti di classe.

A.3  DESTINATARI

·        Alunni delle classi 4ᶺ A e B della Scuola Primaria di Soleto.

A.4  OBIETTIVI

·        Avvicinare gli studenti ad una maggiore conoscenza delle Istituzioni.

·        Favorire la partecipazione alla vita democratica.

A.5 CONTENUTI

·        Conoscere le funzioni del Consiglio, le attività che svolge, l'organizzazione, le persone che ci lavorano.

·        Riconoscere e discutere disegni di legge.

B. Pianificazione

 

B.1 SPAZI, TEMPI E STRUMENTI

·        Aula.

·        Intero anno scolastico.

·        LIM, PC, quotidiani e materiale didattico.

B.2 METODOLOGIE- STRATEGIE

·        Riflettere su temi vicini ai bambini per far cogliere l'importanza delle leggi che regolano la vita di tutti i giorni.

·        Confrontarsi su temi che riguardano le regole.

B.3 INTERAZIONE CON IL TERRITORIO

·        Visita alla sede del Consiglio regionale di Puglia.

B.4 RISULTATI ATTESI IN TERMINI DI COMPETENZE

·        Acquisire la consapevolezza dell'importanza delle leggi che regolano la vita di tutti i giorni e rispettarle a partire dal proprio contesto: casa, scuola, gruppo sportivo.....

·        Collaborare e partecipare alla vita democratica del gruppo classe, della famiglia, del gruppo sportivo.....

B.5 PRODUZIONE FINALE

·        Realizzazione di video, foto, rappresentazioni grafiche e produzioni scritte che documentino il lavoro svolto.

 

Visualizza le foto riguardanti la visita al Consiglio Regionale Puglia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

4 novembre 2017 sternatia2

"Il mondo che noi ragazzi sogniamo è senza armi, senza distinzioni di razza, di religioni, di categorie sociali.

 I Caduti, con il sacrificio della loro vita, hanno dato a noi il dono più importante, quello della libertà ed è per questo che la nostra vita dovrà mirare a non perdere quella libertà conquistata a caro prezzo".

Visualizza la presentazione powerpoint della manifestazione del 4 novembre

 

 

©2018 Medea Informatica s.r.l.. All Rights Reserved.

Search